BluRadio - La Voce della Tua Città

Vai ai contenuti

Menu principale:

ULTIM'ORA: GR LOCALE


NOVARA - UOMO TROVATO SENZA VITA IN CASA
ULTIM'ORA: GR LOCALE


GRAVELLONA T. - DISAGI LUNGO LA STATALE FINO AL 23/03
NOTIZIE LOCALI: DOMENICA 18 FEBBRAIO 2018
 
NOVARA – Ha patteggiato un anno di reclusione e una multa di 100 euro, in Tribunale, la 23enne residente a Novara, arrestata lo scorso gennaio all’uscita di un negozio d’abbigliamento di via Fratelli Rosselli. Per la giovane, dopo la convalida dell’arresto, erano stati disposti, in attesa del processo, gli arresti domiciliari.

Violenza sessuale tra le mura di casa, in Tribunale è stato condannato a 7 anni un quarantenne di NOVARA. La vittima che ha denunciato l'uomo è la figlia della convivente. I fatti denunciati risalgono al 2011, l’imputato, dopo un lungo tempo in carcere e poi ai domiciliari, era tornato a casa e si era anche riappacificato con la compagna. In quel periodo sarebbero cominciate le molestie nei confronti della ragazza.

NOVARA - Sono positivi i dati del primo mese di apertura del Centro di accoglienza, indirizzo e supporto ai pazienti con diabete mellito attivato ai primi di gennaio presso l’opsedale “Maggiore della Carità” di Novara. Si tratta del primo centro di questo genere del Piemonte. L’obiettivo era quello di fornire un servizio in grado di garantire, direttamente o indirettamente, tramite risorse umane, tecnologiche e strutturali, l’intero percorso di cura del paziente affetto da questa patologia.

Una vasta operazione antidroga della polizia di Stato denominata «Pusher» è stata effettuata ieri in tutta Italia nei centri urbani e nei luoghi di aggregazione giovanile. L’operazione ha visto impegnate le squadre mobili di Ascoli Piceno, Avellino, Bergamo, Brindisi, Enna, Ferrara, Imperia, Livorno, Modena, NOVARA, Parma, Perugia, Pescara, Piacenza, Pisa e Prato, coordinate dal Servizio centrale operativo.
A Novara sono stati controllati nove ritrovi notturni dei giovani e fermate per controlli 225 persone. L’operazione ha consentito anche di sequestrare 3 grammi di cocaina e 13 grammi di marijuana.  

Giovedì una donna ha cercato di sottrarre capi d’abbigliamento firmati in un negozio dell'outlet di VICOLUNGO. Per evitare che suonasse l'allarme antitaccheggio aveva infilato i vestiti in una borsa schermata. La denuncia è scattata anche per il suo compagno che la attendeva in auto, dove si trovavano diversi vestiti nuovi di cui l'uomo non ha saputo spiegare la provenienza.

Ancora una volta i pendolari abbonati della linea Domodossola - ARONA - Gallarate - Milano, avranno diritto al bonus per il mese di marzo. Lo ha reso noto Trenord. Nel mese di Dicembre 2017 i treni di alcune direttrici del Servizio Ferroviario Regionale non hanno rispettato lo standard di affidabilità previsto dal Contratto di Servizio, fra queste, appunto, anche la Domodossola - Arona - Gallarate - Milano. Gli abbonati potranno acquistare l'abbonamento mensile di Marzo 2018 con lo sconto del 30% oppure, nel caso di abbonamenti annuali, potranno richiedere il bonus alla scadenza di validità.

E’ altalenante la situazione demografica nell’Alto Novarese. Aumenta la popolazione a CASTELLETTO TICINO, dopo un forte calo registrato negli ultimi anni, nel 2017 si sono aggiunti 79 abitanti. Calano i residenti a Varallo Pombia erano 4.951 un anno fa, sono scesi a  4.922. Comignago fa registrare un importante incremento, da 1.231 ora in paese risiedono 1.250 persone, 19 in più.  Oleggio Castello è il paese che in assoluto di quelli dell’Alto Novarese fa registrare il maggior incremento, la popolazione è passata da 2.046 a 2.134 ben 88 in più. Cresce considerevolmente anche Paruzzaro. Sul Vergante, Pisano cresce di 9 unità, da 792 a 801. Scende di cinque unità Colazza, mentre perde ben 44 residenti Nebbiuno. Buona la crescita registrata a Massino Visconti.

Nuova vita per la stazione ferroviaria di LESA. L’edificio da tempo dismesso da oggi ospiterà la nuova sede delle Caritas. Don Giorgio Borroni, responsabile della Caritas diocesana, ha benedetto i locali che un tempo accoglievano i passeggeri e ora aprono a chi si trova in difficoltà. La Caritas di Lesa, fondata 30 anni fa anche grazie all’opera di Brunella Missaglia, conta una ventina di volontari provenienti da tutte le parrocchie rette da don Galbiati.

Maxi furto in una villa di STRESA. I ladri sono entrati in casa nel tardo pomeriggio, dopo aver praticato un foro nella recinzione. La villa si trova nella zona di via Manzoni. In quel momento c’erano la padrona di casa e altre persone, ma i ladri sono riusciti a salire nelle camere e fare razzia di tutto quanto hanno trovato, senza fare alcun rumore. Poi sono fuggiti senza lasciare traccia. Il bottino ammonta a circa 10 mila euro.

I vigili del fuoco hanno spento un incendio scoppiato ieri a VOGOGNA nelle vicinanze della ferrovia. A bruciare alcune sterpaglie sulla massicciata della ferrovia della linea Milano-Domodossola.

Lutto nel mondo della scuola. Ieri, dopo una lunga malattia è morto all’età di 49 anni il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Marco Zanotti. Zanotti guidava sia l’ufficio di Biella, sia quello del VERBANO CUSIO OSSOLA dove aveva assunto l’incarico nel maggio del 2015.

Complessivamente nel VCO il governo ha aperto spazi finanziari a 22 comuni, che ne hanno fatto domanda, per complessivi 4,9 milioni di euro: 1,3 milioni da destinare a interventi sulle scuole, mentre 3,5 milioni sono per investimenti non legati agli edifici scolastici. A Verbania arriveranno 475 mila euro. A Baceno è stata concessa la possibilità di spendere 370 mila euro.

Un incontro, quello voluto dall'Amministrazione Comunale di OMEGNA con i Quartieri della città, per presentare il bilancio. Al momento, sono stati accantonati 880.000 euro. Il bilancio verrà comunque discusso nel prossimo Consiglio Comunale, programmato per martedì 27 febbraio.

Passi avanti sulla fusione tra i Comuni di Germagno e OMEGNA. Venerdì pomeriggio i due sindaci si sono incontrati valutando le opportunità che ci sarebbero sul piatto. Un incontro informale dove è stata fatta una serie di considerazioni e messo sul tappeto i pro e i contro. I vantaggi sono infinitamente superiori a eventuali svantaggi. La possibilità sarebbe di fusione per incorporazione.  

Ad ORNAVASSO continuano, i lavori di manutenzione dei rii e dei torrenti del comune amministrato da Filippo Cigala Fulgosi. Si sta lavorando in un nuovo tratto in località Pra’ del Fico. Entro il 2019 tutta l’area da via Belvedere al confine con Mergozzo dovrebbe essere sistemata. Si interverrà anche sui ruscellamenti montani, sulle tubazioni, che verranno sostituite, e sugli sgrigliatori. Il costo dell’opera ammonterà all’incirca a 300mila euro.

Nuovo cambio di allenatore a PREMOSELLO. Dopo Bertaccini si dimette anche Omar Lomazzi, subentrato al tecnico che aveva riportato i neroverdi in Prima a fine ottobre. Sulla panchina degli ossolani, siederà Enrico Castelnuovo.

Un uomo di 44 anni è stato ferito da un proiettile nella notte tra venerdì e ieri a LEGNANO, attorno alle 2.30 in via Cimarosa. La vittima è un cittadino italiano, ferito da un colpo di pistola alla coscia sinistra. Il 44enne è stato soccorso in codice rosso ed è stato poi ricoverato in ospedale. L’aggressore sarebbe invece un trentenne nordafricano, che avrebbe agito a seguito di un diverbio per futili motivi.

Ieri mattina attorno alle 11.15 un incendio ha distrutto il capannone della Nuova Farben, ditta tessile di CASSANO MAGNAGO.
Sul posto sono in breve tempo giunti persone dell’Areu e i vigili del fuoco del distaccamento Busto-Gallarate, Legnano e di Varese. Ingente il valore del danno, è invece da accertare la causa del rogo che in pochi minuti ha divorato la struttura e il materiale contenuto.

I finanzieri di GALLARATE hanno accertato che un commercialista aveva omesso di denunciare incassi per un imponibile di circa 350mila euro, evadendo l’Iva per 50mila euro. Il professionista è stato denunciato e a suo carico sono state richieste dalla guardia di finanza misure cautelari patrimoniali.

Cordoglio a BUSTO ARSIZIO dove è stata colta da malore subito dopo la sfilata di Carnevale, Jenny Castiglioni, 80 anni, presidente della Federcasalinghe. E' spirata poche ore dopo all’ospedale, dov’era stata ricoverata in gravissime condizioni.

METEO – Per Domani, in parte soleggiato ma con nuvolosità a tratti estesa in particolare su Prealpi ed alta pianura al mattino. Temperature in calo.
Torna ai contenuti | Torna al menu