BluRadio - La Voce della Tua Città

Vai ai contenuti

Menu principale:

ULTIM'ORA: GR LOCALE

BORGO TICINO – MORTALE HA PERSO LA VITA IL 61ENNE ETTORE GUERRERA
ULTIM'ORA: GR LOCALE


DORMELLETTO - SI E' TOLTO LA VITA LO STORICO VIGILE GIORGIO SINIGAGLIA
NOTIZIE LOCALI: VENERDI 23 GIUGNO 2017
Il Settore della Protezione civile e Sistema antincendi boschivi del PIEMONTE tenuto conto delle condizioni meteorologiche attuali e previste dal Centro funzionale Arpa Piemonte dispone, lo stato di massima pericolosità su tutto il territorio regionale. Si ricorda che sono vietate le azioni che possono determinare anche solo potenzialmente l’innesco di incendio.

I finanzieri del PIEMONTE, negli ultimi 5 mesi, hanno trovato 387 imprese sconosciute al fisco, denunciato 217 persone per dichiarazioni fiscali false, sequestrando 3 milioni di euro agli evasori. Sono alcuni dei dati che sono stati resi noti a Torino, nel corso di una conferenza stampa delle fiamme gialle torinesi, coordinate dal generale di divisione Fabio Contini. Sono stati segnalati anche 121 datori di lavoro che pagavano i propri dipendenti in nero.

La Camera di commercio di NOVARA si fonderà con quelle di Biella, Vercelli e del Vco e la sede sarà nella città lungo il Sesia. Lo ha annunciato ieri, con un certo rammarico, il presidente della Camera novarese Maurizio Comoli.

Arriva l'estate e, come ogni anno, insieme al caldo arrivano anche le zanzare. Per ovviare il problema il Comune di NOVARA ha avviato un piano di disinfestazione, che dovrebbe essere pagato per metà dalla Regione. I trattamenti verranno effettuati nelle aree verdi maggiormente frequentate dai cittadini novaresi, per una spesa complessiva di 14mila euro.

Non accennano a migliorare, le condizioni dell’inquinamento fotochimico a NOVARA. I dati raccolti dalla centralina Arpa di viale Verdi indicano un progressivo peggioramento. Arpa consiglia alle categorie più sensibili di evitare di svolgere qualsiasi attività fisica all’aperto.

Un incendio di sterpaglie propagatosi successivamente ad un deposito di materiale vario tra cui anche automezzi è divampato ieri pomeriggio attorno alle 16 a Confienza. Sul posto è intervenuta una squadra del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di NOVARA, in supporto ai Pompieri della provincia di Pavia, Volontari della sede di Robbio. Sono stati interessati dall’incendio due furgoni e una autovettura. Le operazione di spegnimento hanno impegnato i vigili del fuoco di Novara per circa tre ore.

VERCELLI - Prendono il via sabato 1° luglio i saldi estivi e dureranno fino a venerdì 25 agosto, per un durata complessiva di otto settimane. Stesso periodo anche a Borgosesia, Gattinara, Trino e Varallo.

ARONA – Si terranno oggi alle 15.45 nella chiesa parrocchiale Santa Maria i funerali di Aldo Sbragaglia, il pedone investito da un'automobile in transito tra corso Liberazione e via Gramsci, e morto dopo alcuni giorni di coma all'ospedale Maggiore di Novara in seguito alla gravità delle ferite riportate. La salma dell'uomo verrà tumulata nel cimitero cittadino.

Primo consiglio comunale l’altra sera per la nuova amministrazione di BROVELLO CARPUGNINO. Il sindaco Giuseppe Bono dopo il giuramento, ha reso nota la composizione della giunta. Claudia Dell’Orto sarà il vice sindaco, mentre Donato Nasti è assessore. Tra i punti all’ordine del giorno la questione dei migranti che erano stati portati da una cooperativa in una villa a Carpugnino, che poi è stata dichiarata inagibile dalla Polizia municipale.  

Un furto è stato messo a segno ai danni di Don Giuseppe Masseroni, 91 anni, sacerdote di origine novarese da tantissimi anni a PALLANZA. Ignoti si sono impossessati della sua auto, un mezzo di modesto valore utilizzato negli spostamenti in città e che era stato parcheggiato fondo a via Cavalli. Indagano i Carabinieri di Verbania.

Avevano rubato rame allo scalo ferroviario di Domo 2, un bottino da 700 mila euro. Per quel colpo, avvenuto nella notte tra il 21 e 22 ottobre 2012, i cinque imputati sono stati condannati dal Tribunale di VERBANIA con pene dai 4 ai 6 anni.  

Una notizia che riguarda la viabilità. A GHIFFA, Lunedì prossimo 26 Giugno dalle 8 alle 17, sulla strada statale 34 del Lago Maggiore sarà istituito il senso unico alternato della circolazione dal km 18,300 al km 18,400. Il provvedimento si rende necessario per consentire la potatura e il consolidamento di alcuni alberi.

Lite in strada in via Goldoni, a VARESE, l’altra notte. Gli agenti della Polizia di Stato, sono intervenuti per dividere un uomo e una donna che si stavano accanendo, con calci e pugni su un’altra persona. Gli aggressori sono un cittadino marocchino in evidente stato di ubriachezza ed un’italiana. Sono stati subito fermati ma nonostante la presenza dei poliziotti la donna ha continuato ad inveire contro la vittima dell’aggressione, fin quando all’improvviso ha estratto dallo zaino un coltello a serramanico. E’ stata prontamente fermata e disarmata. Entrambi gli aggressori sono stati denunciati in stato di libertà.

LOCARNO – INCIDENTE IN VOLO MUORE UN PARACADUTISTA
Un incidente sportivo in volo che ha provocato la morte di un paracadutista è avvenuto ieri nella piana di Magadino, vicino all’aeroporto di LOCARNO. L’uomo, di nazionalità svizzera si è schiantato al suolo. Insieme a un altro sportivo, che ha riportato solo lievi ferite, si era lanciato finendo poi per urtare il compagno. Nelle concitate fasi dell’emergenza uno è riuscito a aprire il paracadute d’emergenza e a atterrare, per l’altro invece non c’è stato nulla da fare.

Un furto è stato messo a segno la scorsa notte alla Canottieri GAVIRATE dove sono stati rubati cinque motori di barca, due dei quali appartenenti alla Canottieri, due all’hub degli australiani e uno alla Croce Rossa. Il valore del furto è ingente. Si aggirerebbe attorno ai 30-40 mila euro di attrezzature. Indagano i Carabinieri.

SARONNO – Sarà la pattuglia della polizia locale a ricostruire responsabilità e dinamica dell’incidente avvenuto ieri mattina poco prima delle 8.30. Più precisamente lo scontro tra un’auto e una moto è avvenuto tra via Novara e via Lainati. Le persone coinvolte, tutte saronnesi rispettivamente una 49enne, un 39enne e una 24enne, sono ricorsi alle cure del pronto soccorso ma fortunatamente se la sono cavata senza gravi conseguenze.

METEO – L'alta pressione africana sospinge ancora aria molto calda sull’Italia ma inizia ad indebolirsi ed impulsi di aria più instabile toccheranno le Alpi sabato notte innescando alcuni temporali. Per Oggi, soleggiato e molto caldo. Clima afoso e leggera foschia in pianura. Nel pomeriggio annuvolamenti cumuliformi sui rilievi in dissoluzione a sera. Per Domani, soleggiato e molto caldo, afoso in pianura. Temperature stazionarie. In serata nubi lungo i rilievi che porteranno isolati temporali su Alpi e Prealpi.
Torna ai contenuti | Torna al menu