BluRadio - La Voce della Tua Città

Vai ai contenuti

Menu principale:

                                   NOTIZIE LOCALI: MERCOLEDI 18 GENNAIO 2017
TORINO - VERSO UN REDDITO DI INCLUSIONE SOCIALE
Ai nostri Microfoni l'Assessore Regionale alle Politiche Sociali Augusto Ferrari.

player.net/medias/player_mp3_maxi.swf" width="180" height="18">

A NOVARA sono state avviate le procedure per rinnovare il consiglio d’amministrazione della fondazione Teatro Coccia, la cui durata in carica coincide con il mandato del sindaco, con proroga fino all’approvazione del bilancio d’esercizio 2016. Il Comune ha pubblicato lunedì il bando per raccogliere le domande degli interessati, il curriculum va inviato entro il 23 gennaio.

Proseguono in questi giorni gli interventi riguardanti le potature delle alberate a NOVARA. Dallo scorso 14 gennaio hanno preso il via, su coordinamento dei tecnici dell’Unità Progettazione e Manutenzione Verde Pubblico,i lavori sulle piante presenti in viale Giulio Cesare, lavori eseguiti da due squadre di operai della ditta appaltatrice e che si concluderanno nei prossimi giorni. Lunedì è stata sistemata la zona lungo Baluardo Massimo D’Azeglio.

E' stato rinnovato il consiglio direttivo della Pro Loco FONTANETO. Nel corso dell'assemblea dei soci, Eraldo Teruggi è stato riconfermato presidente per la terza volta consecutiva. Vicepresidenti sono stati eletti Ivana Giromini e Giorgio Fontaneto. La segretaria è Simona Cerri, mentre è stato confermato tesoriere Damiano Pelosi. Tutte le votazioni hanno fatto registrare l'unanimità dei consensi.

A BORGOSESIA sono otto le persone denunciate dopo aver interrotto «L’Italia sono anch’io», un evento sull’integrazione promosso dall’associazione culturale islamica di Borgosesia. Sabato pomeriggio, all’interno del cinema Lux, alcuni membri del gruppo «Generazione identitaria» hanno occupato all’improvviso il palco, interrompendo così i lavori del convegno. Tutti sono stati denunciati per manifestazione non autorizzata.

Ieri intorno alle 15.00, un uomo è stato trovato privo di vita all'interno della sua abitazione, nelle case popolari di TRINO. Si tratta di Nicola Nini di 59 anni. Non sono ancora certe le cause del decesso.

A VERCELLI, è quasi tutto pronto per il grande parcheggio da 120 posti gratuiti in corso di realizzazione dietro la stazione ferroviaria di piazza Roma. Nei mesi scorsi gli operai incaricati dall’amministrazione comunale hanno liberato l’area da tutti i detriti, hanno asfaltato il terreno e posato i pali dell’illuminazione pubblica. La conclusione di lavori è imminente.

Una nauseabonda puzza di gas ha invaso ieri intorno alle 17.30 la zona di via Giolito a VERCELLI. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e una pattuglia della Polizia di Stato che hanno immediatamente chiuso la circolazione della via. La fuoriuscita di gas, perveniva dal sottosuolo. In serata sono intervenuti i tecnici di Atena per monitorare la situazione.

Intervento dei vigili del fuoco ieri mattina, a VERCELLI, in via Don Rossi, al rione Isola, per un principio di incendio che si è sviluppato su un cumulo di rifiuti. Le fiamme sono state spente in pochissimi minuti.

La canna fumaria di un'abitazione ha preso fuoco ieri sera a BORGO TICINO. Sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Arona che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l'area.

Un incidente si è verificato ieri intorno alle 22.30 a POMBIA sulla strada Statale "32" Ticinese, dove due automobili si sono tamponate. Il bilancio finale è di una persona rimasta ferita: si tratta di un 26enne residente a Novara. Soccorso dal 118, è stato quindi trasportato al Dea dell'ospedale "Santissima Trinità" di Borgomanero per accertamenti.

Lutto nel mondo del commercio ad ARONA per la scomparsa di Elio Zanarotti. Aveva 81 anni. Le sue ceneri saranno riposte oggi alle 15 al cimitero di Mercurago. L’uomo è stato per tanti anni titolare di un negozio di televisori e dischi in vinile prima in Corso Repubblica e poi in Corso Marconi.

MIASINO - PUBBLICATO BANDO INTERESSE CASTELLO DI MIASINO
ce ne parla il Consigliere Regionale Domenico Rossi.

player.net/medias/player_mp3_maxi.swf" width="180" height="18">

Vincevano gare d’appalto pubbliche con notevoli ribassi ma poi non pagavano l’Iva. È la scoperta fatta dalla guardia di finanza controllando i conti di due società a responsabilità limitata, con sede a VERBANIA. Dal 2012 le società si sono susseguite nell’attività emettendo fatture ai loro clienti ed elaborando la documentazione contabile obbligatoria per legge, senza presentare dichiarazione dei redditi e dell’Iva. Le indagini delle Fiamme gialle hanno portato a scoprire un fatturato di oltre 6,3 milioni di euro, circa 750 mila euro d’Iva percepita dai clienti, ma non versata all’Erario. Gli organizzatori di questo sistema di frode, partecipavano anche a gare pubbliche d’appalto offrendo i ribassi più convenienti e assicurandosi una pluralità di contributi pubblici.

Sono in arrivo ai Comuni del VCO 500 Euro, per ogni migrante ospitato. Sono i soldi promessi in tema di accoglienza, dal Ministero dell'Interno.

E’ stato trasferito sabato dal carcere di VERBANIA a quello di Novara, Marco Tacchini, 33 anni, in carcere dallo scorso 24 dicembre per l’omicidio della compagnia Alessia Partesana di 29 anni. inatnto il Pm Nicola Mezzina ha disposto la trascrizione completa del contenuto dei cellulari di Tacchini e della vittima. Probabilmente l’intenzione è di far luce sulla situazione della coppia, nella quale ci sarebbero state già tensioni, prima dell’omicidio avvenuto all’alba della vigilia di Natale nel loro appartamento di Bèe. L’uomo ha colpito Alessia con 30 coltellate alla schiena, delle quali le prime cinque, che hanno raggiunto i polmoni, si sono rivelate mortali.

Il Circolo PD di DOMODOSSOLA-TRONTANO-MASERA ha presentato la nuova Segreteria. Lunedì nel corso dell'assemblea degli iscritti, il Coordinatore Antonio Leopardi ha presentato i membri chiamati a costituire la Segreteria del Circolo.
Oltre al Capo Gruppo Consiliare, Davide Bolognini, membro di diritto in base al Regolamento interno, formeranno la Segreteria Ennio Campana, Davide Cantamessa, Fabio Giraldo e Gabriele Ricci.

Non ce l'ha fatta ed è deceduto all'ospedale San Biagio di DOMODOSSOLA dove si trovava ricoverato il pensionato che ai primi di gennaio aveva avuto un incidente lungo la statale 337 della Valle Vigezzo, all'imbocco di Masera. La vittima è Roberto Bescapé, 76 anni di Milano.

Lunedì nel centro di accoglienza di ARIZZANO, un giovane della Guinea ha dato in escandescenza e ha minacciato gli operatori. L’uomo aveva ricevuto risposta negativa alla domanda per il riconoscimento dello status di rifugiato dalla Corte d’Appello di Torino e ha così minacciato di morte gli operatori con una spranga di metallo. Sul posto sono subito intervenute le forza dell’ordine che hanno denunciato l’uomo per minaccia aggravata e danneggiamento.

Lunedì sera, sono stati effettuati servizi straordinari di controllo del territorio a DOMODOSSOLA. L’attività, finalizzata principalmente al contrasto dei reati predatori e, in special modo, dei furti in abitazione, ha visto il coinvolgimento di numero pattuglie. Sono stati identificati 38 cittadini italiani, controllate 26 auto ed è stata, elevata una Contravvenzione per violazione delle norme del Codice della Strada.

Una lite è scaturita ieri mattina tra tre ragazzi dell’istituto Daverio Casula, nella sede di via Bertolone a VARESE. La rissa é scattata poco dopo le 8, pare per futili motivi. Sul posto sono intervenute le volanti della Questura. E’ scattata una denuncia per rissa nei confronti di 2 minorenni e un maggiorenne.

VARESE - SCOPERTA MAXI FRODE FISCALE
Quella smascherata ieri mattina dagli uomini della guardia di finanza di VARESE è una vera e propria organizzazione criminale internazionale, con basi in Italia, Lussemburgo, Svizzera, Caraibi e Londra, e dedita alla truffa aggravata, appropriazione indebita, abusiva attività finanziaria e bancaria, sollecitazione e raccolta abusiva del risparmio, ostacolo alle funzioni di vigilanza, riciclaggio, circonvenzione di incapaci, falso in atti e sostituzione di persona. Le menti a capo dell’intera struttura criminale sono Domenico Giannini, residente a Lugano e Fabio La Rosa un broker finanziario con doppia cittadinanza italiana e americana, originario di Santo Domingo. In particolare i due hanno estorto cifre ad oltre 200 risparmiatori privati e investitori, per un totale di circa 20 milioni di euro. Vendevano ad ignari cittadini il sogno di un progetto immobiliare per la realizzazione di un complesso turistico alberghiero. Per dare credito alla truffa i due non hanno esitato a inventare una campagna marketing, coinvolgendo nomi di star di Hollywood e artisti internazionali, da John Travolta ad Andrea Bocelli, che sono risultate del tutto estranee al piano delinquenziale.

Animali in condizioni proibitive sono stati trovati in un piccolo allevamento a BARASSO nel Parco del Campo dei Fiori. Animali in stato di abbandono, una cavallo, due asinelli, una mucca. Un altro bovino riverso morto nella sua gabbia. Senza acqua e in messo alla sporcizia. A denunciare la situazione è arrivata Striscia la Notizia che ha contattato il responsabile che non ha dato spiegazioni della situazione di abbandono in cui versavano le bestie. L’arrivo della troupe televisiva ha, però, innescato la denuncia e sul posto sono arrivati sia i vigili della Polizia locale sia i responsabili del servizio veterinario dell’ATS Insubria.

Sciopero degli studenti degli istituti don Milani ed Eugenio Montale di TRADATE questa mattina per un guasto all’impianto di riscaldamento. I ragazzi degli istituti superiori di via Gramsci hanno trovato la scuola la freddo. All’inizio sono regolarmente entrati, ma non nelle aule, in attesa che la situazione fosse riportata alla normalità. Dopo circa mezz’ora gran parte degli alunni dei due plessi scolastici in massa hanno abbandonato le strutture. Nella notte c’è stato un calo nella fornitura del gas e l’impianto di riscaldamento è andato in blocco.

METEO - Per Oggi, soleggiato, con passaggi nuvolosi sulla pianura padana, più estesi in serata. Meno freddo in montagna con rialzo delle temperature. Soleggiato. Per Domani, sulla pianura alcuni passaggi nuvolosi al mattino. Clima ancora freddo con minime ben al di sotto dello zero e gelo notturno.
Torna ai contenuti | Torna al menu